E-mail: info@incoming-europe.hr

Incoming-Europe Adriatic d.o.o., putnička agencija, Zagrebačka cesta 143/A, 10 000 Zagreb, Tel: +385 1 63 99 770,

ID code: HR-AB-01-080760972

OIB: 96340997882

Upisana u Sudski registar pri Trgovačkim sudom u Zagrebu pod brojem Tt-14/9374-2. Temelji kapital u iznosu od 20.000,00 HRK, uplaćen u cijelosti. Član Uprave društva/voditelj poslovnice: Vanja Viškanić.

Poslovni račun otvoren pri ERSTE&STEIERMARHISCHE BANK D.D.: IBAN: HR1524020061100668555 

Nadležno tijelo za službeni nadzor djelatnosti turističke agencije: Ministarstvo turizma – Samostalni sektor turističke inspekcije, Trg Republike Hrvatske 8/1, 10000 Zagreb

RADNO VRIJEME: 08:30 - 16:30

OBAVIJEST O NAČINU PODNOŠENJA PRIGOVORA POTROŠAČA

Sukladno č. 10. st. 3. Zakona o zaštiti potrošača, svoje pisane prigovore možete podnijeti:

u agenciji Incoming-Europe Adriatic d.o.o., Zagrebačka cesta 143/A, Zagreb ili putem pošte na adresu: Zagrebačka cesta 143/A, Zagreb ili na e-mail info@incoming-europe.hr

Odgovor na Vaš prigovor dat ćemo u pisanom obliku najkasnije u roku od 15 dana pisanih prigovora.

Cevapcici

Pasto tradizionale bosniaco d’origine dalla città di Banja Luka. Fatto dalla deliziosa carne tritata di pecora e vitello, formati come rotoli e grigliati sulla griglia. Di solito serviti con focaccia e cipolla tagliata a cubetti. Spesso serviti anche con salse regionali come „ajvar“ e „kajmak“.

Burek

Conosciuto anche come „pita“ (il pasticcio), ricetta originale deriva dalla Turchia ed è stata modificata nel corso dei secoli. Si tratta di una famiglia di dolci ripieni al forno fatti di una pasta sfoglia sottile conosciuto come „yufka“. E' fatto in una grande padella con pasta ripiena arrotolata a spirale e tagliata in porzioni dopo la cottura. Di solito è pieno di carne macinata di maiale e cipolle, ma esistono anche le variazioni comuni con ricotta fresca, spinaci e patate.

Lo spezzatino bosniaco

La sua origine discende dalla Bosnia medievale in cui è stato preparato come tradizionale piatto dei lavoratori tra i minatori bosniaci. Dal punto di vista culinario è una casseruola tipica conosciuta anche in altre cucine mediterranee. I suoi ingredienti comuni sono la carne di manzo, carne di agnello, patate, piselli, carote, pomodori, sale, pepe, cavolo...

Baclava

Un ricco pasticcino dolce a base di diversi, spesso dieci, strati di filo-pasticceria ripieni di noci tritate e pangrattato. Dopo un po' lunga cottura a bassa temperatura baclava è versata con sciroppo a base di zucchero (chiamato „agda“, una miscela cotta di acqua e zucchero). In Bosnia ed Erzegovina, baclava è tradizionalmente considerata una torta speciale ed è fatta per le feste, come Eid, il Natale e altre occasioni speciali.

Tufahija

Tufahija è una delicatezza nazionale bosniaca proveniente dalla Persia e ne è venuta a questa regione con gli ottomani. Tufahija è un piatto dolce a base di mela cotta di consistenza più solida ripiena di crema raffinata fatta di noci e mandorle tritate, panna fresca e zucchero. E' spesso decorata con panna montata e una ciliegia e va servita fredda.