E-mail: info@incoming-europe.hr

Incoming-Europe Adriatic d.o.o., putnička agencija, Zagrebačka cesta 143/A, 10 000 Zagreb, Tel: +385 1 63 99 770,

ID code: HR-AB-01-080760972

OIB: 96340997882

Upisana u Sudski registar pri Trgovačkim sudom u Zagrebu pod brojem Tt-14/9374-2. Temelji kapital u iznosu od 20.000,00 HRK, uplaćen u cijelosti. Član Uprave društva/voditelj poslovnice: Vanja Viškanić.

Poslovni račun otvoren pri ERSTE&STEIERMARHISCHE BANK D.D.: IBAN: HR1524020061100668555 

Nadležno tijelo za službeni nadzor djelatnosti turističke agencije: Ministarstvo turizma – Samostalni sektor turističke inspekcije, Trg Republike Hrvatske 8/1, 10000 Zagreb

RADNO VRIJEME: 08:30 - 16:30

OBAVIJEST O NAČINU PODNOŠENJA PRIGOVORA POTROŠAČA

Sukladno č. 10. st. 3. Zakona o zaštiti potrošača, svoje pisane prigovore možete podnijeti:

u agenciji Incoming-Europe Adriatic d.o.o., Zagrebačka cesta 143/A, Zagreb ili putem pošte na adresu: Zagrebačka cesta 143/A, Zagreb ili na e-mail info@incoming-europe.hr

Odgovor na Vaš prigovor dat ćemo u pisanom obliku najkasnije u roku od 15 dana pisanih prigovora.

Budva

Città montenegrina sul mare Adriatico. L'intera città è circondata di muri in pietra difensive. Le fortificazioni di Budva sono tipici delle medievali città murate dell'Adriatico, completi di torri, feritoie, porte della città fortificate e una cittadella. La riviera di Budva ha alcune delle spiagge più belle dell'Adriatico a sud, e il clima più piacevole in Montenegro. Viste più famose sono anche Penisola di S. Stefano e Isola di San Nicola.

Càttaro (Le Bocche di Càttaro)

Una delle più belle baie del mondo. E' composta da quattro stretti collegati. Alte scogliere che circondano la baia da tutti i lati si riflettono nelle profonde acque blu del Mare Adriatico. La vecchia città di Càttaro è una urbanizzazione ben conservata tipica del Medioevo, costruita tra il 12° e il 14° secolo. Architettura medievale e numerosi monumenti del patrimonio culturale hanno reso Càttaro un UNESCO elencato "Patrimonio naturale e storico dell'Umanità".

Perasto

Perasto è uno dei piccoli luoghi più belli alle Bocche di Càttaro, a pochi chilometri da Càttaro. Perasto è una splendida città vecchia, con meravigliosa architettura vecchia, ma una delle più grandi attrazioni è certamente la Madonna dello Scoglio (Gospa od Skrpjela), piccola isola nelle Bocche di Càttaro, con strabiliante chiesa e museo. Secondo la leggenda, l'isolotto è stato fatto nel corso dei secoli dai marinai locali che hanno mantenuto un antico giuramento dopo aver trovato l'icona della Madonna col Bambino sulla roccia nel mare il 22 luglio 1452. Al ritorno da ogni viaggio di successo, imposero una roccia nella baia. Nel corso del tempo, l'isolotto gradualmente emerse dal mare. L'usanza di gettare sassi in mare è vivo ancora oggi.

Il Monastero di Ostrog

Glorioso monastero situato sopra la valle Bjelopavlic, scolpito nella roccia, come se tenesse segreti antichi di questo santuario. San Basilio fondò il monastero di Ostrog nel 17° secolo. La parte più magnifica di Ostrog è il monastero superiore. Ci sono due chiese: la chiesa superiore dedicata alla Santa Croce e la chiesa inferiore nel monastero superiore dedicata alla Apparizione di Maria Santissima.

Lago di Scutari

Il Lago di Scutari si trova nella cosiddetta valle Zeta-Scutari che appartiene in parte al comune della città di Bar e in parte al comune della città di Podgorizza. Il Lago di Scutari è un importante habitat di uccelli acquatici. Il raro pellicano riccio è il marchio del parco nazionale. Il Lago di Scutari è ricco di monumenti storici e culturali sparsi in questo parco nazionale. Piccoli habitat di pesca abbandonati situati proprio sul mare rappresentano anche eccezionale patrimonio culturale. La convenzione di Ramsar dal 1996 ha elencato il lago di Scutari nella lista mondiale delle paludi di importanza internazionale.